K.L.A.IN.robotics Vi invita a DIDACTA 2018 - Klain Robotics Educational
490
post-template-default,single,single-post,postid-490,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,paspartu_enabled,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

K.L.A.IN.robotics Vi invita a DIDACTA 2018

Dal 18 al 20 Ottobre si svolgerà a Firenze la seconda edizione del più importante appuntamento fieristico per il mondo della scuola e, anche quest’anno, K.L.A.IN.robotics Educational (www.klainrobotics.education) sarà presente per consigliare e supportare tutti i docenti e dirigenti scolastici che desiderino portare l’approccio didattico alla Mecatronica ad un livello superiore, dotando gli istituti di laboratori tecnologici avanzati.

Le proposte di K.L.A.IN.robotics Educational sono rivolte a tutti coloro che hanno come obiettivo quello di guardare alla robotica attraverso l’utilizzo di veri e propri robot che, seppur di dimensioni compatte, possano fornire agli studenti degli ultimi anni degli Istituti Tecnici una competenza spendibile da subito nell’approccio con il mondo dell’industria.

In occasione di fiera DIDACTA potrete vedere coi vostri occhi l’ultimo capolavoro sviluppato da DENSO in collaborazione con le Università giapponesi, il robot COBOTTA, un robot collaborativo da 350 mm di raggio con 500 gr di portata. COBOTTA è adatto agli studenti degli ultimi 2 anni degli Istituti Tecnici e/o degli ITS. Il piccolo robot si programma in modalità “manuale”, accompagnandolo con le mani sui punti che si vogliono raggiungere e memorizzando la posizione mediante un tasto posizionato sul corpo robot. Due ulteriori tasti consentono di programmare l’apertura e la chiusura delle pinze. Ma COBOTTA si può programmare anche con il software WINCAPS III installato su PC, che è poi il software che si utilizza per tutta la gamma di robot industriali DENSO, o, in alternativa, tramite il middleware ORiN installato sempre su un PC ed utilizzando linguaggi di programmazione di alto livello come per esempio Visual Studio e LabView. Infine, mediante l’app ‘’Cobotta Word’’ su base Android, chiunque può facilmente programmare il robot.

COBOTTA nasce per consentire agli studenti l’approccio al mondo robotico industriale, ovvero quello che interessa alle aziende di produzione ed alle aziende che “progettano e realizzano” l’Automazione Industriale, che fa dell’Italia, in questo comparto, uno dei primissimi paesi al mondo, oltre che per soddisfare le applicazioni “light” nel mondo dell’Industria.

Durante fiera DIDACTA sarà inoltre possibile vedere una Cella con telaio in allumino ed all’interno il piccolo robot antropomorfo VP6242, che, insieme al VS050 ed al VS060 (500 e 600 mm di raggio e 4 kg di portata) rappresentano i 3 modelli Denso, nella gamma dei robot industriali, che K.L.A.IN.robotics Educational vuole proporre al mondo della Scuola. La nostra soluzione prevede una Cella con all’interno il robot, ed un Corso di Formazione alla programmazione presso l’Istituto, per consentire veramente agli studenti di fare didattica progettando loro stessi la “loro” automazione, ed imparando in questo modo l’integrazione tra un robot e delle periferiche esterne, come nastrini di alimentazione, sensori, pinze di presa, sistemi di visione, ecc.. Quale miglior modo per “imparare” ad utilizzare queste tecnologie se non quello di progettare la propria automazione?

K.L.A.IN.robotics Educational, il cui titolare ing. Fabio Greco è Vice Presidente di AIdAM ( Associazione Italiana di Automazione e Mecatronica ) sta collaborando con il MIUR per inserire, a livello sperimentale con 4 Istituti Tecnici distribuiti sul territorio italiano sia a  Nord che a Sud, la Meccatronica applicata all’Automazione Industriale, tra le materie di studio, mediante un progetto che miri a “rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro”, iniziato nel 2017 ed in fase di implementazione.